L’ISOLA INCISA – ARTISTI SARDI DEL NOVECENTO

Titolo: L’ISOLA INCISA – ARTISTI SARDI DEL NOVECENTO

Curatori: Anna Maria Montaldo

Breve descrizione: La mostra si compone di n. 60 opere in prevalenza incisioni realizzate tra il 1900 e il 1970 circa con la presenza in particolare di artisti come Giuseppe Biasi, Felice Melis Marini. La mostra è rappresentativa di quelli che sono gli sviluppi dell’arte incisoria in Sardegna e dell’importanza che ha avuto la Scuola Sarda dell’Incisione per gli sviluppi della xilografia e dell’acquaforte, non solo all’interno dei ristretti confini dell’Isola. Proprio per questo il corpus grafico suggerisce dei confronti con quelli che sono stati gli esiti dell’incisione, in particolare, nel Lazio e nel Veneto ma anche nelle altre regioni d’Italia. E’ rappresentato soprattutto il tema del paesaggio, del ritratto e delle tradizioni in Sardegna con particolare attenzione agli usi e ai costumi dei paesi dell’interno: i gesti quotidiani del lavoro delle donne che diventano quasi riti sacri, il fascino delle processioni religiose, la magie delle maschere e delle feste pagane animano queste opere che raccontano la storia e la cultura della Sardegna.

Le condizioni conservative delle opere sono ottime.

Esposizioni precedenti: Cagliari, Centro Comunale d’Arte e Cultura Exmà dal 2000 a oggi

Valore assicurativo complessivo: 120.000 euro circa

Disponibilità: da maggio 2011

Trasporto: circa 5.000 euro per imballaggio e trasporto. Si tenga presente che le incisioni sono tutte incorniciate con cornici a giorno, quindi l’imballaggio richiede particolare attenzione.

ALLESTIMENTO

Spazio necessario per l’esposizione: 60 metri lineari circa

Esposizione opere: necessaria luce fredda e climatizzazione adatta all’esposizione della carta.

Supporti necessari: le opere sono tutte incorniciate e devono solo essere appese

Pannelli illustrativi: sono disponibili pannelli didattici in forex bianco, formato A3 (testo introduttivo, biografie degli artisti e descrizione delle principali tecniche incisorie).

Grafica della mostra: non è stata mai realizzata un’immagine coordinata della mostra.

CATALOGO
Il catalogo esiste e si possono personalizzare i contenuti.

Caratteristiche: pagg. 237; coperta doppia cartoncino, cm 32 x 23,5, 250 grammi

Editore: Comune di Cagliari

Saggi: Introduzione di Anna Maria Montaldo, Presentazione di Gianni Filippini, n. 2 saggi introduttivi di Maria Grazia Scano Naitza, 20 saggi sugli artisti di Maria Grazia Scano Naitza

Schede opere: no

Fotografie: le opere sono tutte fotografate e disponibili in formato digitale.

CONTATTI

Referente: dott.ssa Marzia Marino

E-mail: anmli@tiscali.it ; museicivici@comune.cagliari.it

Telefono: 070 6777598, 070 6776459

Scarica la scheda della mostra

A. N. M. L. I. Galleria Comunale d’Arte, Largo Giuseppe Dessì, Giardini Pubblici, 09124 CAGLIARI - Tel. 070/6776459-6777598 fax 070/401846